Italia Terra di Agrumi 2020
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Dopo il grande successo dello scorso anno torna “Italia Terra di Agrumi”, in quest’occasione il mercato Rionale di Testaccio si apre per scoprire il mondo degli agrumi, inaugurando la Stagione Agrumicola Italiana 2020/2021, con il patrocinio di Roma Capitale, della Comunità Ebraica di Roma e con la collaborazione dell’Acli di Roma, del Centro Agroalimentare di Roma, di Ortofrutta Italia, del Consorzio Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP, del Consorzio Limone dell’Etna IGP, del Consorzio Provola dei Nebrodi DOP, del Consorzio Tutela Cioccolato di Modica IGP, Op Natura, Vini Doria, Le Mugne, Gruppo Alimentare Italiano.

Clementine di Calabria, cedri, limoni, bergamotto, chinotto incontreranno il pane, i biscotti, il burgur, il vino e faranno bella mostra di sè in uno dei Mercati storici di Roma.

Sarà presente il Limone dell’Etna al quale l’Unione Europea ha riconosciuto da poco l’iscrizione nel registro delle DOP/IGP.

Il Mercato come luogo di incontro dove scoprire e riscoprire prodotti antichi raccontati non solo nei loro sapori, profumi, colori, qualità organolettiche, ma anche attraverso i territori da dove provengono, la loro storia e le tradizioni ad essi legate. Fotografie racconteranno lo “spreco alimentare”. Lappuntamento è il 6 e il 7 novembre 2020.

 

Italia Terra di Agrumi 2020, la locandina

Info:

“Italia Terra di Agrumi” è una Società nata nell’ottobre 2019 quale Società Benefit. Le crisi economiche conseguenti agli eventi naturali eccezionali, quali attualmente la pandemia, hanno messo a nudo le fragilità di un sistema che non tiene conto del fatto che si agisce e si opera in un sistema naturale vivo, nel quale ad ogni azione corrisponde sempre una reazione e che non sempre l’uomo è in grado di controllare. La condizione di “sospensione” forzata è stata caratterizzata da un periodo di profonda riflessione e di rivalutazione dei bisogni a cui dare risposta, comprensive della messa in discussione delle fondamenta del capitalismo e del liberismo economico, soprattutto nella loro capacità di resilienza ai cambiamenti legati ai sistemi naturali. I modelli societari e i modelli organizzativi tradizionali, basandosi sulla dicotomia profit e no profit, non riuscivano a tradurre l’idea che si intendeva sviluppare, per tale motivo il modello scelto è stato quello della Benefit Corporation. Società e ambiente sono elementi imprescindibili e strettamente interconnessi al risultato economico in termini di sostenibilità, ponendosi alla base del processo decisionale strategico; lo scopo è di creare un vantaggio pubblico come impatto positivo sulla comunità e sull’ambiente, contribuendo alla costruzione di un presente e un futuro migliore. “Italia Terra di Agrumi” destina una parte delle risorse gestionali, professionali ed economiche al perseguimento della crescita del benessere di persone, comunità e territori ed alla valorizzazione, conservazione, recupero del paesaggio e delle tradizioni anche attraverso le nuove tecnologie; per raggiungere tale scopo collabora con enti, associazioni, imprese che condividono gli stessi valori, dando sostegno ad enti ed associazioni con finalità rivolte alla collettività e al benessere sociale.

 

Per saperne di più:

https://www.italiaterradiagrumi.com/

 

Leggi anche:

 

 

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti su questa o altre storie scrivete a info@pinxa.it
Se invece volete aggiungere informazioni, potete scriverci via email su info@pinxa.it o attraverso la nostra pagina facebook (clicca qui)

 

Vedi le ultime news

 

Clicca qui per guardare tutti i Talk della stagione 2020

tuttisalvi by night di Salvo Falcone

 

 

Clicca qui per rivedere tutti i Talk della stagione 2019

 

 

Guarda se siamo in diretta:

 

Iscriviti al canale adesso:

 

Sintesi
Autore
Pubblicato da
Pinxa News
Logo