Informazione, lettera di Piraneo ai lettori de La Sicilia: "Sentiamo una volta di più la responsabilità che ci viene data dal nostro ruolo"
  •  
  •  
  •  
  •  

 

“Vogliamo dare un senso al nostro lavoro, in questi giorni così drammatici, offrendo un servizio e non soltanto notizie”, è uno dei passaggi della lettera indirizzata ai lettori dal direttore del quotidiano La Sicilia di Catania Antonello Piraneo.

Puntando sul fatto che le “le edicole restano aperte, come solo le farmacie e pochi altri esercizi commerciali – scrive Piraino – lì si vende un prodotto ritenuto di prima necessità: l’informazione veicolata dai giornali”.

Significative ed efficaci frasi, quelle scelte dal vertice della redazione del quotidiano di Viale Odorico da Pordenone per rimarcare il ruolo primario, irrinunciabile e verificato svolto dall’Informazione in un contesto difficile come quello attuale legato all’emergenza coronavirus.  Una redazione, quella de La Sicilia (quotidiano che celebra quest’anno a marzo 75 anni di attività) che continua a lavorare con professionalità, dedizione e rispetto delle condizioni di sicurezza per, prosegue Antonello Piraneo  “dovere deontologico, per passione, per mestiere”.

 

Il testo integrale della lettera del direttore de La Sicilia Antonello Piraneo ai lettori:

Cara Lettrice, caro Lettore,

Ci siamo, in edicola e online, in redazione e soprattutto nelle postazioni che tutti noi abbiamo approntato a casa per rispettare le disposizioni sullo smart working e sulla riduzione del rischio di contagio. Vogliamo dare un senso al nostro lavoro, in questi giorni così drammatici, offrendo un servizio e non soltanto notizie. Confidando che voi darete un senso al nostro impegno seguendoci, leggendoci. Le edicole restano aperte, come solo le farmacie e pochi altri esercizi commerciali, perché lì si vende un prodotto ritenuto di prima necessità: l’informazione veicolata dai giornali. Noi de #LaSicilia – giornalisti, fotografi, poligrafici, amministrativi – sentiamo una volta di più la responsabilità che ci viene data dal nostro ruolo.

Quotidianamente continueremo a dare contenuti, aggiornamenti e approfondimenti, in tempo reale sul sito e poi sul giornale cartaceo e sulla sua edizione digitale. Lo facciamo per dovere deontologico, per passione, per mestiere.

Lo facciamo per Voi lettori. Insieme formiamo una grande comunità. In attesa di rifarlo in strada, negli uffici, nelle scuole, nelle università, nelle nostre sedi, incontriamoci in quella piazze virtuali che sono un foglio di giornale, un’edicola, un sito.

Antonello Piraneo Direttore de LA SICILIA

 

Il messaggio rivolto da Antonello Piraneo ai lettori del quotidiano La Sicilia da lui diretto

 

Dai social network:

https://www.facebook.com/lasiciliait/

Dal web:

https://www.lasicilia.it/

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti su questa o altre storie scrivete a info@pinxa.it
Se invece volete aggiungere informazioni, potete scriverci via email su info@pinxa.it o attraverso la nostra pagina facebook (clicca qui)

 

Vedi le ultime news

 

Clicca qui per guardare tutti i Talk della stagione 2020

tuttisalvi by night di Salvo Falcone

 

 

Clicca qui per rivedere tutti i Talk della stagione 2019

 

 

Guarda se siamo in diretta:

 

Iscriviti al canale adesso:

 

Sintesi
Informazione, lettera di Piraneo ai lettori de La Sicilia: "Sentiamo una volta di più la responsabilità che ci viene data dal nostro ruolo"
Titolo
Informazione, lettera di Piraneo ai lettori de La Sicilia: "Sentiamo una volta di più la responsabilità che ci viene data dal nostro ruolo"
Info
"Vogliamo dare un senso al nostro lavoro, in questi giorni così drammatici, offrendo un servizio e non soltanto notizie", è uno dei passaggi della lettera indirizzata ai lettori dal direttore del quotidiano La Sicilia di Catania Antonello Piraneo. Puntando sul fatto che le "le edicole restano aperte, come solo le farmacie e pochi altri esercizi commerciali - scrive PIrano - lì si vende un prodotto ritenuto di prima necessità: l'informazione veicolata dai giornali".
Autore
Pubblicato da
Pinxa News
Logo