Giovanni Pinzone a Catania
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

La mostra del pittore figurativo Giovanni Pinzone a Catania potrà essere visitata sino al 16 giugno all’interno del Museo Emilio Greco che ha sede a Palazzo Gravina Cruyllas di piazza San Francesco d’Assisi, 3. La personale dell’artista originario di Troina è promossa dall’Accademia Federiciana nell’ambito dell’8° Festival siciliano della Cultura.

Curata dal noto critico d’arte Fortunato Orazio Signorello, la mostra propone 35 opere di medio e grande formato – selezionate tra quelle che l’artista siciliano ha realizzato negli ultimi 14 anni – che mettono in rilievo una creatività che dimostra –  per il ruolo cruciale che il colore ebbe nella loro arte – una vicinanza con le opere di Renato Guttuso e di Saverio Terruso.

Patrocinata dalla Kritios Edizioni, la mostra  presenta dipinti su tela che si caratterizzano –  per una diligenza esecutiva capace di enfatizzare l’impatto visivo e dare maggiore plasticità ai suoi soggetti. L’utilizzo di colori vividi (è predominante il rosso, l’azzurro, il verde e il giallo) conferisce una vigorosa incisività tecnica

 

Giovanni Pinzone, Barcone con migranti

 

I soggetti raffigurati nelle opere dall’artista includono – oltre a migranti e extracomunitari – uomini e donne della realtà operaia, contadina ed extraurbana, nonché scene carnascialesche e paesaggi della sua terra natia. 

Come scrive Milly Bracciante nel testo critico pubblicato nella brossura che supporta la mostra «l’arte pittorica di Giovanni Pinzone, con il suo insistere su alcuni punti focali dell’odierna realtà, è efficace denuncia sociale, specchio di riflessione sul quale confrontarsi e meditare. E ciò, specie nelle sue più recenti opere, frutto di una emotiva partecipazione ai vissuti della quotidianità che ci circonda e alle problematiche che ne derivano».

 

 

Sono opere di grande impatto visivo che «mettono in evidenza – sottolinea Fortunato Orazio Signorello – come il  focus del lavoro di Giovanni Pinzone, che rivela tutta la sua instancabile forza interpretativa soprattutto nelle figure rese uniche dalle cromie vivide che ne accentuano le espressioni facciali, è racchiuso nella sua ricerca stilistica; che si contraddistingue, dando corpo alla simultaneità tra gesto e dinamismo dell’immagine, per unicità compositiva e vitalità creativa».

L’artista ha partecipato, su invito, a mostre regionali e nazionali. Alla sua produzione artistica – proposta con successo anche in diverse mostre personali – nel 2004 è stata dedicata, allestita presso la Galleria civica d’arte “Pippo Giuffrida” di Misterbianco (Catania), una mostra antologica che ha ripercorso la vicenda creativa del-l’artista nelle sue molteplici diverse stagioni.

 

Info mostra:

Aperta al pubblico da lunedì a sabato dalle 9 alle 19, domenica dalle 9 alle 13

 

La Locandina:

Giovanni Pinzone a Catania
La locandina della mostra di Giovanni Pinzone a Catania

 

Per maggiori informazioni:

http://www.accademiafedericiana.eu