Carabinieri e alunni messinesi insieme per la legalità
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nell’ambito del ciclo di incontri che l’Arma dei Carabinieri, svolge presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado in città ed in Provincia, questa mattina il Capitano Paolo De Alescandris, Comandante della Compagnia Carabinieri di Messina Centro ed il Maggiore Pietro Guerrera, Comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Vibo Valentia, hanno incontrato le prime classi dell’Istituto “Galatti-Cannizzaro” di Messina ed hanno illustrato alcune tematiche che maggiormente possono interessare gli adolescenti, coinvolgendoli sul tema della diffusione della cultura della legalità,. Nel corso della mattinata sono stati tanti gli argomenti trattati. Particolare attenzione è stata rivolta a temi quali: bullismo, cyberbullismo, educazione stradale, assunzione e spaccio di sostanze stupefacenti e tutela dell’ambiente.

Presenti più di cento alunni delle prime classi, oltre al corpo docente. L’incontro, durato oltre un’ora, e stato caratterizzato dalle numerose domande fatte dai ragazzi e si è concluso con un più rafforzato sentimento di vicinanza tra l’Arma dei Carabinieri e di giovani che hanno avuto modo di fugare dubbi e curiosità in ordine agli argomenti affrontati.

I Carabinieri, oltre a fornire le risposte ai quesiti dei ragazzi, hanno dato loro consigli e informazioni, dando la possibilità agli alunni di esprimere ogni loro curiosità approfondendo i temi trattati secondo il loro punto di vista. Particolarmente apprezzato è stato il contributo del Maggiore Pietro Guerrera, Comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Vibo Valentia, che ha dialogato con gli studenti sulle tematiche della tutela dell’ambiente.